X

Blog ed eventi

Fiera del Turismo e del tempo libero di San Gallo

Svizzera, fiera del Turismo e del tempo libero di San Gallo

Gemellaggio PUGLIA-BASILICATA

Ritrovo, Piazza SS. Crocifisso, giorno 18 gennaio 2017 h 18!

Tutti puntuali, addirittura in anticipo, la voglia di partire è tanta; le valige ci sono, enormi… cariche di vestiti pesanti…d’altronde lo dicono tutti: “in Svizzera fa freddo”, un freddo secco, molti specificano, ma sempre freddo è! Le valige sono anche piene di sogni, di aspirazioni, di speranze, soprattutto!

Gran parte del materiale è partito giorni prima; I ragazzi spettacolari del Servizio Civile, Lorenzo, Carlo, Francesca, Benedetta e Danila, coordinati da Sandro e Donato, hanno preparato pacchi e  pacchetti e li hanno caricati sul camion… direzione Svizzera, San Gallo! Non è di certo cosa da poco!

Appello… Sandro ci sei? Sì! Vice Presidente (Donato) ci sei? Sì! Paola e Gino (gli unici a parlare tedesco) ci siete? Sì! Ok… Cosimo e Federica? Ci siete? Sì! Assessore ci sei? Sì! E poi Donato B. e Marco! Sì! Ok, siamo tutti!

Bacini ai parenti, un saluto del Presidente e si parte!

Marco: “Donato… il navigatore lo prendiamo?”

Donato: “vabbè, ma abbiamo internet! Ma comunque si dai, prendiamolo!”

Mai scelta migliore… quale internet abbiamo in Svizzera?? Ci abbiamo pensato solo una volta superata la dogana e superato il momento di panico dovuto al “ohhh… ora niente internet!”

Arrivati in Svizzera… la realtà cambia, posti bellissimi, luoghi incantati ed innevati, il bianco dona a tutto! Tutti precisi, ordinati e rispettosi delle regole, mica come noi Italiani, molto più free, easy, meno impostati…

Il nostro stand ha preso forma pian piano, un vero e proprio tributo a due terre bellissime, ai loro colori, alle loro tradizioni, alle loro diverse realtà! Puglia e Basilicata;

L’obiettivo era esaltare, ognuno nel proprio spazio, ciò che di bello questi due luoghi magici situati nel Sud d’Italia, hanno. Una bellezza rara, unica nel suo genere, speciale!

Matera, Trani, Galatone e Nardò… basta fare un giro online (se non è possibile farlo dal vivo) per vedere quanto questi luoghi siano fantastici.

Vivere giorni intensi e frenetici non è mai semplice, la Svizzera è speciale, nella sua serietà ha un nonsochè di tranquillità, di serenità, un mondo bianco da vivere, ma con i tempi giusti, con le pause giuste, una realtà da assaporare, quasi come i kg di cioccolata che abbiamo portato con noi al ritorno!!

Abbiamo appreso che in 3 giorni di fiera dal 20 al 22 Gennaio ben 38000 sono stati i visitatori, non di certo pochi, non è stato semplice vivere un’esperienza simile, ma avevamo tantissima voglia di rappresentare al meglio ciò che con tanto lavoro abbiamo fatto.

Pro Loco ed Open Your Mind, un connubio  già attivo da anni; da una parte la voglia di fare acquisita con tanta esperienza e dall’altra la saggezza e l’esperienza maturata con anni di percorso. Per realizzare ottimi risultati è necessario riuscire a trovare l’equilibrio tra queste cose.

Quando mesi fa Alessandro Inguscio (Segretario della Proloco) ci propose di vivere questa esperienza, l’accogliemmo con un grande entusiasmo, anzi lo esortammo a continuare. La voglia di buttarsi in un progetto così importante era un obiettivo davvero importante da vivere per noi, e non era di certo la prima fiera; tuttavia era sicuramente quella più impegnativa, più lontana.

Il timore del freddo e dei km da affrontare non ci ha fermati! Abbiamo voluto sostenere un’Associazione per noi fondamentale come è la Proloco, cercando di dare il nostro contributo.

L’organizzazione procedeva e tra i vari cambiamenti e ripensamenti la squadra si è formata!

-Due rappresentanti di vini: Marco Gabellone (titolare dell’azienda Tenute Vini Gabellone) e Donato Bruno (VicePresidente della Cantina Sociale di Nardò);

– Paola Meledoro, titolare di un B&B magico e bellissimo “Dimora Moresca”;

– la squadra della Pro Loco: Donato Manisco (Vicepresidente), Alessandro Inguscio (Segretario) e poi i Consiglieri Federica Pano, Gino Marcuccio, Cosimo Pisanelli;

– Ass.re alla Cultura Sondra Dall’Oco, rappresentante del Comune che ha messo a disposizione tutta sé stessa, dimostrando le sue doti di persona disponibile, non solo istituzionali!

Tanti i prodotti portati con noi, le bellissime creazioni in ceramica di Colì srl, i Vasetti di Ekàlo, i prodotti da forno di Bove e l’olio, dell’agricola galatea, non potevamo non portare il nostro olio specialità e tipicità, messa a dura prova dalle temperature, ma rivalutata ed apprezzata nel modo giusto anche in terra elvetica: alla faccia della Xylella!

Esperienze del genere possono essere vissute solo grazie a chi economicamente decide di credere in progetti simili, che puntano alla promozione del territorio all’estero; essendo queste le situazioni che meritano attenzione, il turismo oggi è in evoluzione, il Salento ormai è una delle mete privilegiate dagli stranieri. E’ necessario riuscire a puntare su esperienze tali, è necessario investire sperando di raccogliere nel medio e lungo termine dei risultati positivi.

Grazie, oltre a coloro che abbiamo già elencato anche a: Agenzia Viaggi Fifla di Flavio Filoni, Gioia Coffee drink and restaurant, Masseria Doganieri. Un grazie particolare al patrocino del Comune di Galatone, al consorzio operatori e turismo Puglia Doc, Gal Terra D’Arneo ed Agenzia Puglia Promozione.

Ed infine, non di certo per importanza, ringraziamo l’UDIS CH  (unione di italiani e svizzeri).

Open Your Mind ha confermato il suo impegno e il suo strettissimo legame con la Proloco di Galatone.

Open your mind

PS: GRAZIE ELENA E CLAUDIA, per averci ospitati e simpaticamente accolti!

e grazie ai ragazzi di OYM rimasti a casa che hanno gestito tutto ciò che c’era da fare.. siete spettacolari!

16409978_10210663516336214_1328585399_o  16425347_10210663518656272_14015263_n  16409395_10210663467054982_2115439641_o

SAN GALLO GALATONE NARDò  16298391_10210127459435584_5030701994445373355_n  16444114_10210663517656247_1492086523_o

SANGALLO  16195397_10210127456155502_6473681160206645048_n

 

Tags: