X

Ombrelli Fluttuanti

ombrelli

Il Progetto

C’è un posto in Portogallo, si chiama Agueda ed è una città di 50 mila abitanti vicino alla costa atlantica che ha fatto parlare di s per un’istallazione simpatica, utile e realizzata con mezzi poveri. Alcune decine di coloratissimi ombrelli fluttuanti sono stati appesi lungo il percorso di una delle vie centrali ed il risultato è davvero sorprendente.

Della simpatica istallazione si è accorta una fotografa, Patricia Almeida, che dopo aver realizzato qualche scatto vi ha applicato alcuni filtri rendendo il tutto più accattivante.

L’istallazione è tanto semplice quanto sorprendente: gli ombrelli galleggiano nell’aria e sembrano danzare quando si alza un filo di vento. Le ombre disegnano un curioso pattern geometrico ed irregolare e il telo sottile degli ombrelli lascia passare una sottile luce del sole, colorandola.

Molti paesi nel mondo hanno voluto realizzare questo piccolo, grande progetto di arte pubblica e noi di Open your Mind, nel Natale 2014, lo abbiamo portato a Galatone.

L’ombrello nero è un omaggio al Caporal Maggiore Giovanni De Giorgi e al Caporal maggiore Massimiliano Cassa.

Gli ombrelli una volta rimossi, verranno messi in vendita e il ricavato sarà devoluto in beneficenza.

Federica, Donato, Marco e Giovanni

Info

Luogo :

Galatone

Categoria :